In offerta!
2019

Ottaviano
Brut Nature DOCG
“sui lieviti”

Prosecco Superiore DOCG Conegliano Valdobbiadene Brut Nature “Sui Lieviti”

“Ottaviano” nasce dall’idea di riproporre, in chiave moderna, la tradizione della famiglia Collalto e delle nostre colline. Il prosecco “sui lieviti” rappresenta le origini dell’attuale prosecco spumante, una visione che pochi uomini illuminati hanno avuto sul finire dell’800, noi lo abbiamo voluto dedicare proprio al conte Ottaviano I, il “conte agricoltore”, che ha precorso i tempi, che ha intuito, prima di tutti, la strada da intraprendere.

Scarica la scheda tecnica

From 21.516.1 750ml

Svuota
Peso 10 kg
Dimensioni 10 × 10 × 30 cm
VARIETA'

Glera min. 85%, Verdiso e Bianchetta

NOME

Ottaviano Brut Nature Sur lie, Prosecco Superiore DOCG Conegliano Valdobbiadene

VENDEMMIA

2018

TIPOLOGIA

Brut Nature "sui lieviti"

ALCOHOL

12%

Ottaviano brut Nature DOCG

Descrizione

Ottaviano, il nostro spumante sui lieviti, è stato prodotto con un “metodo antico”, antico come le radici della famiglia Collalto che risalgono al lontano 958 quando re Berengario donò al capostipite Rambaldo I i vigneti sui colli di Susegana. La storia della famiglia si snoda durante secoli di amore per la propria terra e anche di molte sperimentazioni nel campo vitivinicolo. É il conte Ottaviano Antonio, chiamato anche il “conte agricoltore” che, con una visione lungimirante, dà il maggior contributo all’innovazione e pone le basi di quella che sarà la moderna enologia.

Il prosecco “sui lieviti” rappresenta le origini dell’attuale prosecco spumante, una visione che pochi uomini illuminati hanno avuto oltre 100 anni fa.

note del somelier

Degustazione

Il colore giallo paglierino, luminoso, appare caratterizzato da vivaci bollicine, fini e incessanti, che danno vita ad una spuma persistente e invadente. i tipici profumi floreali e fruttati della varietà, qui elegantemente definiti ed intensi, sono affiancati da accattivanti sentori fragranti di pasticceria secca, ancor più evidenti rimettendo in sospensione i lieviti di rifermentazione.

note di erbe aromatiche, e “minerali”, ne completano l’invitante complessità olfattiva.

Al palato, è rinfrescante ed avvolgente, di carattere. Le bollicine, sottili e piacevolmente stuzzicanti, lo rendono brioso.

Come berlo al meglio

Abbinamenti

Si abbina a tutti i piatti di pesce, anche ai crostacei, risotti con verdure e funghi, antipasti con formaggi e salumi.
Se ne consiglia il servizio alla temperatura di 8-10°C opportunamente scaraffato per dare omogeneità al prodotto.

La presenza di una velatura nel vino è la caratteristica tipica di questa rifermentazione in bottiglia.

capovolgere la bottiglia prima dell’uso.

Ottaviano nel dettaglio

Vinificazione

TERRITORIO
Uve: Glera (Min 85%), Verdiso e Bianchetta provenienti esclusivamente da vigneti di proprietà Ubicazione: vigneto sulla collina di Colfosco
Esposizione: sud

Tipologia suolo: tendenzialmente argilloso

VENDEMMIA
Resa per ettaro: 120 q.li
Epoca di vendemmia: 1-10 settembre, vendemmia manuale.

CANTINA
Vinificazione: ad una pressatura effettuata in maniera soffice segue la fermentazione con gli zuccheri naturali e i lieviti indigeni in serbatoi di acciaio termo-condizionati a temperatura controllata (16°C).
Presa di spuma: la presa di spuma avviene in bottiglia come per il Metodo classico. Il vino base, con i lieviti autoctoni, viene imbottigliato, tradizionalmente tra aprile e giugno, e la ri-fermentazione, grazie a temperature elevate riprende in modo naturale. Segue un periodo di sosta di 90 giorni in cui i lieviti rilasciano nel vino le preziosissime mannoproteine che fanno sì che il vino si ammorbidisca e si conservi naturalmente per molti anni. Al termine della fermentazione non si effettua il “degorgment” e i lieviti ancora all’interno della bottiglia conferiscono allo spumante una leggera velatura. Le bottiglie, durante questo periodo, vengono conservate al buio in cantina. La presenza di una velatura nel vino è la caratteristica tipica di questa rifermentazione in bottiglia.
Affinamento: in bottiglia 3 mesi minimo.

DATI ANALITICI
Gradazione alcolica: 12% vol.
Residuo zuccherino: 0 g/l
Acidità: 5 g/l

Ti potrebbe interessare…

Dovete avere 18 anni per visitare questo sito.